pasqua

COMUNITÀ E FAMIGLIA GENERANO NELLA FEDE
Il dono e il compito dei genitori nell’iniziazione cristiana dei figli     ( scarica l'opuscolo informativo in formato PDF )

 

GERMIGNAGA – ore 20,45 – Cinema Teatro Italia – Via Mameli, 20

Martedì 17 settembre   rel. Dal Santo don Matteo

Venerdì 20 settembre   rel. Assi Cinzia

Martedì 24 settembre   rel. Villa Walter

Venerdì 27 settembre   rel. Costabile mons. Antonio

 

“La comunità cristiana è l’origine, il luogo e la meta della catechesi. È sempre dalla comunità cristiana che nasce l’annunzio del Vangelo, che invita gli uomini e le donne a convertirsi e a seguire Cristo. Ed è la stessa comunità che accoglie coloro che desiderano conoscere il Signore e impegnarsi in una vita nuova. 
In questa prospettiva di comunità, un ruolo primario e fondamentale appartiene alla famiglia cristiana in quanto Chiesa domestica. Essa, proprio come la Chiesa, è «uno spazio in cui il Vangelo è trasmesso e da cui si irradia» e ha una «prerogativa unica: trasmette il Vangelo radicandolo nel contesto di profondi valori umani». Tutti conosciamo le fragilità, le fatiche e le ferite alle quali è esposta oggi la famiglia. Mentre rimane impegno costante delle comunità cristiane esprimere forme di vicinanza e di sostegno pastorale e spirituale agli sposi, dobbiamo comunque pensare ai genitori cristiani, qualunque situazione essi vivano, come i primi educatori nella fede: essi, salvo espliciti rifiuti, con il dono della vita desiderano per i propri figli anche il bene della fede. Proprio per questo, la comunità cristiana deve alla famiglia una collaborazione leale ed esplicita, considerandola la prima alleata di ogni proposta catechistica offerta ai piccoli ed alle nuove generazioni. In tal senso va valorizzato ogni autentico sforzo educativo in senso cristiano compiuto da parte dei genitori. (CEI, Incontriamo Gesù, n.28 passim).

La Quattro Giorni 2019 si caratterizza con un tema molto unitario sulla famiglia. Si intende riflettere in particolare sul dono e il compito affidato ai genitori di introdurre e accompagnare i figli nel cammino dell’iniziazione cristiana in profonda sintonia con la comunità cristiana. Le quattro relazioni mettono in evidenza quattro aspetti fondamentali del tema di fondo: generare e accompagnare nella vita cristiana.

Le relazioni

Prima relazione: Trasmettere e generare alla fede oggi: il primo annuncio alla famiglia

Seconda relazione: Percorsi di accompagnamento della famiglia

Terza relazione: La famiglia protagonista nel percorso diocesano “Con Te!”

Quarta relazione: Pregare in famiglia

 

Bedero: sabato 12 ottobre, ore 15.30.

Germignaga: domenica 27 ottobre, ore 15.00.

Germignaga: domenica 26 maggio, ore 11.30.

Bedero: domenica 2 giugno, ore 10.00.

Mercoledì
- Catechesi per i bambini/e di II Elementare:
dalle ore 15.00 alle ore 16.00 c/o l’oratorio di Via G. Mameli in Germignaga;
dalle ore 15.45 alle 16.20 c/o l’oratorio di via Roma in Bedero.

Venerdì in Germignaga
- c/o l’oratorio di Via G. Mameli:
dalle ore 15.00 alle ore 16.00 Catechesi per i bambini/e di III Elementare;
dalle ore 15.30 alle 16.30 Catechesi dei bambini/e di IV e V Elementare.

Sabato in Bedero
- c/o l’oratorio di Via Roma in Bedero:
dalle ore 15.00 alle ore 16.00 Catechesi dei bambini/e di III, IV e V Elementare.

Ecco a Voi la lettera di presentazione della Quattro Giorni Comunità Educanti 2018, CHE COSA DOBBIAMO FARE, FRATELLI? (AT 2,37), ed il relativo volantino.

Sede di GERMIGNAGA - Cinema Teatro Italia - Via Mameli, 20
> ore 20,45 di Martedì 18, Venerdì 21, Martedì 25, Venerdì 28 settembre 2018