Riceviamo dalla scuola materna...

La scuola Materna di Germignaga31 dicembre 2011: fine di un anno particolarmente significativo per la Scuola Materna di Germignaga che, all’indomani della partenza senza ritorno (31 luglio 2010) delle Suore di Carità della Santa Croce, si è trovata ad affrontare diverse sfide, in primis la mancanza di una presenza costante (24 ore su 24) e generosa, attorno a cui tutto ruotava e che assicurava in modo silenzioso aiuto e protezione…

Ma la vita continua e i cambiamenti, se accettati, sfidano tutti e ciascuno a rimettersi in gioco per il bene comune.

La ricerca di una Coordinatrice Didattica, dopo mesi di contatti, di raccolta paziente di informazioni e di consigli intelligenti, ha dato il suo frutto: a settembre 2010 ha preso servizio nella nostra scuola con un contratto di lavoro par-time Maria Grazia, una luinese doc che presta servizio anche presso la scuola dell’infanzia di Cuvio. L’averLa incontrata è stato provvidenziale: con la sua pluriennale esperienza, la sua competenza, la sua fermezza e serietà ha assicurato il prosieguo dell’opera svolta da chi l’aveva preceduta. Ma che cosa ci si aspetta, magari con una punta di timore, da una persona nuova che prende in mano le redini? Senz’altro cambiamenti, nuovi indirizzi. La vita, si sa, non è staticità ma dinamismo, movimento, apertura alle novità…..senza tutto ciò si rischia di rimanere ancorati al passato, chiusi nel proprio guscio che impedisce apertura di orizzonti, mentre tutto evolve.

E di questo si sono presto accorte le insegnanti. Chiamate ad affrontare con coraggio i mutamenti, ad assumersi responsabilità un tempo condivise con le amate suore, stanno superando il periodo di transizione con buona volontà e rinnovato impegno.

I bambini iscritti e frequentanti (più di 100) a scuola vengono volentieri e ci stanno bene. Divisi in quattro sezioni eterogenee (3 - 4 - 5 anni) trovano il luogo adatto a soddisfare i bisogni educativi eformativi che riguardano tutte le dimensioni della persona (cognitiva, affettiva, relazionale e sociale, motoria, comportamentale, comunicativa ed espressiva).

L’Offerta Formativa viene arricchita da progetti motori, progetti di arte, progetti di musica ed uscite didattiche sul territorio, finanziati dal nostro Comune sulla base della L. R. 31/80 (Diritto allo Studio).

E non è l’unico intervento del Comune a favore della Scuola! L’Ente provvede anche al riscaldamento e alla manutenzione dell’impianto relativo, sta contribuendo inoltre alla messa a norma dell’edificio, il tutto affinché i nostri bambini possano trovare un ambiente confortevole e sicuro.

Essi, infatti, trascorrono qui cinque giorni della settimana ( da lunedì a venerdì), dalle 9 alle 16 e, in alcuni casi, oltre l’orario dal momento che la Scuola offre anche i servizi di prescuola (7,30 / 9) e di postscuola (16 / 18) per venire incontro ai problemi dei genitori.

Qui si trovano a loro agio e, checché se ne dica, qualcuno chiede di venire a scuola anche nei giorni di chiusura.

Ci sono ex-alunni cherimpiangono i pranzetti squisiti preparati con amore dalla cuoca .

C’è poi il lavoro paziente e prezioso dell’inserviente, l’accoglienza giornaliera serena e sorridente della segretaria e l’opera silenziosa ma provvidenziale dei custodi che si occupano di tanti piccoli e indispensabili lavori.

Non mancano la buona volontà e la collaborazione di genitori che, con competenza e gratuità, preparano piccoli oggetti regalo fatti a mano, in prossimità del Natale, e si occupano della manutenzione dei giochi e del fabbricato. A tutti il nostro grazie sentito e vero!

A questo punto vien da chiedersi: « Ma allora la nostra Scuola è un’isola felice?». La risposta non può che essere affermativa, ma Essa ha bisogno anche di sentire il calore e il sostegno della Comunità. Ecco il motivo per cui si è recentemente organizzato un incontro con il Parroco e i rappresentanti del Comune e delle Associazioni locali con l’intento di programmare insieme e realizzare iniziative che coinvolgano proprio tutti.

Intanto invitiamo i genitori che desiderano iscrivere i propri figli alla Scuola Materna per l’anno scolastico 2012/2013, all’OPEN DAY, che avrà luogo SABATO 21 gennaio 2012, dalle ore 10 alle ore 11,30.

Per informazioni rivolgersi al n.: 0332 532440.

 

Buon anno a tutti e grazie per la vostra attenzione!

 

La Presidente e i membri del Consiglio di Amministrazione